19.2.06

Candeline

Da anni sostengo che si diventa vecchi quando non si riescono più a spegnere le candeline sulla propria torta di compleanno. Per questo motivo non voglio nemmeno vederle quelle a forma di numero.

Trovandomi a tu per tu con 32 fiammelle, questa volta ho temuto di non farcela. Snche se alla fine la prova che mi sono dato, l'ho superata, un dubbio mi è stato isinuato nella testa.

Trentadue... Non sembra un gran numero, ma montare tante candeline sul loro supporto e infilarle su una torta per poi accenderle senza ricoprirla di cera non è un'impresa da poco e come mi ha fatto notare un'amica (che a questo punto non so più se sia ancora tanto amica...), per non essere vecchi bisogna riuscire a completare l'intera operazione di montaggio, accensione e spegnimento entro cineque minuti.
Se ci si mette di più, signifia che le primavere sono ormai parecchie.
Devo rassegnarmi o c'è ancora speranza?

2 Comments:

Blogger Sergio Maistrello said...

i fatti separati dalle opinioni: auguri! :D

19 febbraio, 2006  
Blogger stebi said...

grazie Sergio. Tu si che sai trovare sempre le parole adatte.

22 febbraio, 2006  

Posta un commento

<< Home